top of page

Babbo Zen

In un gelido villaggio del Polo Nord, viveva un uomo gentile e sorridente, noto in tutto il mondo come Babbo Natale. Ogni anno, la notte della vigilia di Natale, si imbarcava in un'avventura incredibile: consegnare doni a milioni di bambini in tutto il mondo. Eppure, nessuno aveva mai visto Babbo Natale in preda all'ansia o allo stress. Come faceva a rimanere così calmo?


La risposta risiedeva in un segreto ben custodito. Ogni mattina, prima dell'alba, Babbo Natale si ritirava in una piccola stanza nascosta nella sua casetta al Polo Nord. In questa stanza speciale, con vista sulla distesa ghiacciata, praticava lo yoga.


Ogni mattina, eseguiva una sequenza di pose che lo aiutavano a mantenere la sua agilità e la sua forza per la notte magica in arrivo.


La posizione del "Babbo Natale in meditazione" era la sua preferita. Si sedeva con le gambe incrociate, le mani appoggiate sulle ginocchia e il sorriso calmo sul volto. Chiudeva gli occhi e si concentrava sul suono del vento che sibilava fuori dalla finestra.


In quel momento, Babbo Natale si sentiva in armonia con il mondo e pronto ad affrontare la notte più importante dell'anno.

Terminate le consegne poi praticava una breve meditazione di gratitudine, ringraziando per l'amore e la gioia che aveva portato in ogni casa.

Era un momento speciale in cui rifletteva sulla bellezza del Natale e sulla felicità che aveva condiviso.


Scopri il set completo dei Babbini Zen nel nostro Shop


Un abbraccio dal vostro Elfo Bushy Evergreen,

rendete magico ogni giorno come se fosse Natale!

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Σχόλια


bottom of page